Archivio‎ > ‎A.S. 2011-2012‎ > ‎

Olimpiadi automazione 2011, il Marconi settimo su 63 istituti

Anche quest'anno l'I.T.I. “Marconi” di Staranzano ha partecipato alle Olimpiadi dell'Automazione, concorso a livello nazionale avente per oggetto l'automazione industriale, indetto da Siemens s.p.a. e riservato agli Istituti Tecnici e agli Istituti Professionali.

Il tema di quest'anno consisteva nel progetto per la simulazione di un ciclo industriale con l'impiego di un PLC della serie S7-300 ed un pannello operatore.

Il tema prescelto dal nostro Istituto si intitolava “Progetto miscelazione” ed a tale scopo si sono utilizzati i programmi Simatic Manager e WinCC Flexible.

L'Istituto si è classificato al settimo posto tra tutti gli Istituti partecipanti, appartenenti a tutta l'Italia, confrontandosi con realtà scolastiche caratterizzate da un numero di iscritti superiore anche di quattro volte quello del nostro che comprende circa 250 iscritti.

Il nostro Istituto ha partecipato per la seconda volta a questa competizione, dopo essersi classificato al quarto posto nel 2009 e non essersi iscritto all'edizione del 2010 per motivi tecnici.

Il nostro Istituto è da anni all'avanguardia nel settore dell'automazione, in quanto oggi molte aziende nel ramo della produzione e delle lavorazioni di precisione impiegano tecnologie sempre più performanti per conseguire risultati migliori in merito di qualità del lavoro e di velocità e di conseguenza risultare sempre più competitive in Italia e nel Mondo.

I reparti coinvolti in questa competizione sono stati il Laboratorio di Sistemi Automatici ed il Laboratorio di T.D.P., entrambi attrezzati con i PLC S7-200, apparecchiature piccole e semplici, tuttavia sufficienti per impartire le nozioni fondamentali di automazione industriale, fino ad arrivare ad apparecchiature più complesse come i PLC S7-300, dotati anche di periferiche decentrate ET 200S e i dispositivi per la regolazione dei motori elettrici “Inverter” G120 e S120,

Fra le ultime novità menzioniamo anche i nuovissimi TIA Portal S7-1200 con i quali intendiamo partecipare anche per l'anno 2012 alle Olimpiadi dell'Automazione.

A questi risultati si può pervenire grazie all'elevata preparazione tecnica dei nostri ragazzi e degli educatori.

Ringraziando la Dirigenza che ha messo a disposizione tutte queste attrezzature, gli Insegnanti e i Tecnici coinvolti nell'impresa, ci auguriamo di ben figurare anche nel 2012.

Il responsabile del progetto prof. Marco Zollia

ċ
Fabio Zorba,
07 ott 2012, 15:15
Comments